Medal Space

Blog di Medal

Cassetta murata scarico bagno Pucci Pat 3/8 – guarnizione


Un vecchio articolo che avevo fatto lo rimetto qua perche’ dove e’ potrebbe sparire (scritto il Domenica 17 Febbraio 2008 20:17:12)
Problema: la cassetta perde acqua che continua a scorrere nel water.

Puo’ rivelarsi utile avere a portata di mano uno specchio tipo quelli da borsetta e una torcia in modo da poter guardare dentro come e’ fatto il meccanismo infilando lo specchio nella feritoia e facendo luce dentro, magari puntando la luce sullo specchio stesso in modo che la riflette dentro la cassetta.

1) chiudere il rubinetto dell’acqua centralizzato del bagno e scaricare la casetta dall’acqua che contiene premendo l’apposito pulsante.

2) togliere il coperchio della cassetta e il sotto coperchio in plastica allentando i bulloncini che tengono fermi i due coperchi.

3) si deve smontare la bacchetta del galleggiante allentando la ghiera che la tiene ferma al rubinettino interno alla cassetta per il carico dell’acqua ( controllare prima che l’acqua sia chiusa e non scorra altrimenti son guai.

4) smontare il cassettino che contiene il galleggiante, in teoria ci sono due alette posteriormente che premute dovrebbero liberare il cassettino, io non son riuscito a farlo per cui ho estratto il tutto ma ho rotto una delle linguette che tiene fermo il supporto esterno.


5) togliere se presente il fermo quadrato che tiene in posizione i due tubicini centrali (sono il troppo pieno), sfilarlo tirandolo verso l’alto delicatamente (io l’ho rotto :) )

6) ora infilare la mano e il braccio all’interno della cassetta e facendo oscillare un po’ le due cannucce con movimento sinistra/destra sfilare dall’incastro inferiore il blocco cannucce e guarnizione inferiore, fare attenzione che c’e’ una palla di plastica dura che serve a chiudere lo scarico.

7) una volta liberato il blocco ed estratta la palla, far ruotare lo stesso in modo da capovolgerlo cercando la posizione in cui la manovra e’ possibile, in alcune piu’ moderne le cannucce sono in plastica e si possono svitare di modo che e’ piu’ semplice estrarre il blocco a volte pero’ il calcare rende l’operazione difficile.

8) apparira’ la guarnizione vecchia e usurata che andra semplicemente tolta e sostituita con una nuova apposita

9) ora fatto cio’ e’ necessario ripetere il procedimento all’incontrario per rimontare il tutto.
il blocco cannucce va’ rimesso in sede e premuto fermamente per rimetterlo a posto sul fondo, rimettere la palla in mezzo alla due cannucce, il fermo che le tiene in posizione, il cassettino del galleggiante e il galleggiante.
Nel caso ci fosse qualche piccola perdita d’acqua sul raccordo, avvolgere sul filetto qualche giro di nastro di teflon per fare tenuta.


Nel supporto dove sono infilate le cannucce del troppo pieno credo ci sia anche una O-ring che fa da tenuta sul fondo, gia’ che e’ smontato il tutto si puo’ controllare anche quella, eventualmente portarsi dietro il pezzo per comprare il ricambio, magari spalmare pochissimo grasso filante di quello resistente all’acqua, facilitera’ anche il reinnestodel blocco.
Di seguito uno schemino fatto alla buona di come e’ fatto questo modello dentro:

schema interno alla buona

 

About these ads

59 risposte a “Cassetta murata scarico bagno Pucci Pat 3/8 – guarnizione

  1. idraulico della domenica 2 giugno 2011 alle 15:55

    grazie avevo bisogno di veder ecom’era fatta dentro.

  2. Odo 13 luglio 2011 alle 11:50

    Salve,
    io ho il problema che c’e’ sempre un rivolo d’acqua di perdita, ho una cassetta eco Pucci incassata (quella con due pulsanti) installata nel 2003.
    Ho smontato il galleggiante di scarico ma era praticamente nuovo e pulitissimo e il rivolo continua, il galleggiante di chiusura chiude regolarmente.
    Non sono riuscito a smontare le due cannucce con la guarnizione in fondo (non ho insistito molto per non peggiorare le cose).
    Come posso procedere per eliminare la perdita d’acqua che sta diventando importante? (ogni 10 minuti va in funzione l’autoclave).
    Grazie

    • Medal 13 luglio 2011 alle 20:40

      Se e’ fatta come la mia il problema molto probabilmente e’ dovuto alla guarnizione in fondo alla cassetta che sara’ da sostituire. Per vedere come e’ fatta dentro chiudi l’acqua, svuota la cassetta, prendi uno specchio di quelli portatili tipo quelli da borsetta o simile, mettilo nella bocca della cassetta puntandolo verso il basso e fai luce dentro con una torcia a pile, eventualmente puntando la luce sullo specchio in modo che si rifletta verso il fondo della cassetta. In teoria facendo “dondolare” delicatamente il blocco con le cannucce un po’ a sinistra un po’ a destra tirando sempre delicatamente verso l’alto dovrebbe sbloccarsi dal fondo (tieni conto che sara’ magari sporco di calcare che lo blocca). Mi raccomando delicatezza e piccoli movimenti fintanto che non senti che si muove.

      • rroy 21 settembre 2012 alle 18:44

        Eccomi quì dopo l’ennesimo tentativo di estrarre le cannuccie di troppo pieno pieno e la guarnizione nera posta in fondo. Niente da fare. le cannuccie proprio non sentono in nessun modo il tentativo di estrazione che faccio, come tu dici delicatamente un po a destra e un po a sinistra. provo ad infilarci il braccio ma arrivo a mala pena a sentire con la punta del dito medio il gruppo dove è posta la guarnizione che si muove ma niente di più. Non so più cosa fare, ci ho versato anche litri di anticalcare nel tentativo di ripulire la zona, sono capace a smontare e rimontare tutta l’apparecchiatura che sta dentro sta benedetta cassetta… e intanto si sta rovinando il water con tutte le rigature di calcare per la continua perdita d’acqua. Ma non esiste uno strumento che mi permette di estrarre la guarnizione?

      • Medal 22 settembre 2012 alle 09:35

        Penso di no, la guarnizione poi va’ rimessa a pressione sul suo bordino, hai guardato le foto e’ uguale alla mia ? usando uno specchietto e una torcia hai provato a guardare dentro se c’e’ qualcosa che tiene bloccate le cannucce ? mentre le dondoli da una parte all’altra tira anche verso l’alto. Per dire le sposti verso sinistra e tiri verso l’alto quella di destra, anche con un po’ di forza, poi sposti verso destra e tiri quella di sinistra. Verso l’alto ma sempre in direzione verso dove hai piegato la cannuccia, son di plastica hanno una certa flessibilita’ ma ocio :)

      • Medal 22 settembre 2012 alle 10:00

        Per rroy
        pensavo una cosa, dopo aver guardato dentro con uno specchio ed esserti assicurato che niente blocca le cannucce, prova a prendere un pezzo di filo di ferro, modellalo a forma di U con le braccia lunghe abbastanza per arrivare al fondo della cassettae largo poco meno della stessa, infilalo di fianco al blocco cannucce e facendolo strisciare sul fondo fai in modo che si infili sotto al blocco cannucce per esempio sulla destra, quindi sotto la cannuccia di destra poi prova a tirare le due braccia della U di filo di ferro verso l’alto, poi stesso trattamento dall’altra parte. Puoi usare anche una fune tipo quelle degli stendini con l’anima metallica, dovrebbe essere abbastanza rigida da poterla comandare da su, fai qualche esperimento e dimmi. Ciao.

  3. Odo 15 luglio 2011 alle 14:39

    Grazie, con lo specchio ho visto la guarnizione con infilate le due cannucce del troppo pieno con al centro il foro di scarico con un’altra guarnizione dove poggia il galleggiante dello scarico. Alla fine sono riuscito a sbloccarla ma non si riesce a farla uscire ne a farla girare come fai vedere con il tuo (ovviamente ho smontato anche il rubinetto e il galleggiante per fare spazio); le cannucce sono abbastanza lunghe o forse la cassetta e’ troppo incassata ed ho paura di spezzare le due cannucce se le forzo troppo. Ho rimontato il tutto e per il momento ho risolto cosi’:
    sulla palletta del galleggiante di scarico ho avvolto uno strato di pellicola di plastica (quella per alimenti) legata sull’asta con un sottile filo di rame smaltato. Sembra che tiene molto bene anche se ancora si nota un filino di perdita di acqua (ovviamente niente a che vedere con quello di prima). Non so fino a quando terra’ ma per ora mi accontento cosi.

  4. Medal 15 luglio 2011 alle 19:25

    La tua e’ un modello piu’ recente, e credo piu’ complesso, ho visto qua http://www.pucciplast.it/originali/originali/cassetta_ita_9.html uno schema ed e’ parecchio differente dalla mia mi pare (http://www.pucciplast.it/originali/originali/cassetta_ita_1.html)
    A volte le cannucce sono a vite oppure oppure hanno a meta’ un qualcosa tipo un innesto che permette di dividerle in 2 parti…
    http://medalleloo.files.wordpress.com/2011/07/pucci80-123.pdf vedi se ti puo’ essere utile questo schema.

  5. luigi 5 agosto 2011 alle 17:44

    io tirando i 2 tubi li ho rotti come posso fare a prendere la parte di sotto e mettere la guarnizione??? la guarnizione e uguale a quella sotto la pallina???

    • Medal 6 agosto 2011 alle 07:49

      Dunque, se la cassetta e’ uguale alla mia i due tubi verticali servono come “troppo pieno” ovvero quando l’acqua arriva al livello dell’imboccatura dei 2 tubi ci entra dentro e viene scaricata, questo per evitare che se il galleggiante non funziona bene la cassetta si riempia tutta e l’acqua fuoriesca nel muro.
      Se si son rotti temo sia da cambiare tutto il pezzo o almeno i due tubi, se non ricordo male sono avvitati nel piccolo basamento nero dove poi c’e’ la guarnizione e la palla. Se sei riuscito a togliere tubi, acrocchio e palla, nella mia l’unica guarnizione che c’era era quella sotto la palla. Si cambia quella, pero’ devi ripristinare in qualche modo i 2 tubetti seno’ anche se riesci a rimetterlo a posto l’acqua continuera’ a scendere passando dai tubetti rotti. Se invece non sei riuscito a estrarre il tutto temo che l’unica sia cercare di infilare dentro un braccio, fai molta attenzione a non rimanerci incastrato come suggerito prima usa uno specchio per vedere dentro come e’ la situazione. Fammi sapere.

  6. andrea 12 settembre 2011 alle 18:33

    dove posso trovare cassette da bagno Pucci a roma?

  7. Francesco 15 ottobre 2011 alle 11:51

    Grazie è stato utilissimo!

    PS: io non ho tolto il cassettino del galleggiante; piegando leggermente le cannucce sono riuscito ad estrarre il blocco della guarnizione verticalmente senza ruotarlo.

  8. Peppe 19 ottobre 2011 alle 08:29

    Ottimom consiglio ben illustrato ottima spiegazione . Grazie Ott. 2011

  9. valter 1 dicembre 2011 alle 15:41

    tutto ok…cambiata la guarnizione senza problemi le cannucce basta piegarle verso l’esterno per cambiare la guarnizione fate tramquillamente che non si rompomo…grazie della guida

  10. Simone 10 dicembre 2011 alle 18:29

    Ciao a tutti, io le cannucce le sono riuscite a svitare ma il blocco sotto non riesco a toglierlo, sembra sia incastrato, ma non capisco da cosa.Ho provato a togliere la guarnizione con un cacciavite ma proprio non riesco, e non capisco come poter fare ad estrarre il blocco. Il blocco é in plastica nero ma sembra avere i filetti femmina delle cannucce ottonati o metallici, comunque sembra non in plastica.
    Se sapete darmi qualche dritta ve ne sarei grato, potrei anche fare una foto se può essere di aiuto. Se riuscissi da solo eviterei di chiamare il fontaniere. Grazie mille ragazzi per l’aiuto.
    Ciao
    Simone (Bologna)

    • Medal 11 dicembre 2011 alle 22:35

      Simone se la cassetta e’ come la mia, le cannucce non van svitatate. Mentre sono al loro posto fai dondolare GENTILMENTE tutto il pezzo da sinistra a destra e ritorno tirando contemporaneamente verso l’alto, ocio a non spezzarle. Il blocco nero sul fondo dove e’ presente la guarnizione sulla quale poi riposa la palla grossa nera che chiude e’ dentro a pressione. Guarda le foto che ho fatto e lo schema disegnato. Se vuoi postare una foto meglio cosi’ si chiarisce (o mandamela in email). Spero di esserti stato di aiuto.

  11. leo 18 dicembre 2011 alle 14:27

    ciao come mai la mia casseta rimane incantata avvolte non carica devo insistere con violenza grazie …

    • Medal 18 dicembre 2011 alle 17:52

      Ciao Leo, anche la mia a volte lo fa, rimane il pulsante di scarico piu’ o meno incastrato. Io ho risolto spruzzando un po’ di lubrificante spray nel pulsante che schiacci per far scendere l’acqua. Ho svitato la ghiera e levato il rosone di plastica che va’ contro il muro, sotto c’e’ il pulsante con dietro una molla ecco ho spruzzato un po’ di lubrificante dentro li’ e pigiato un po’ il bottone avanti e indietro un po’ di volte senza acqua dentro, in modo che penetrasse. Spero ti sia di aiuto. Ciao

  12. Gian Mattia Lolli 25 gennaio 2012 alle 20:27

    Guarda grazie alla tua guida stasera ho sfilato il blocco e smontato la guarnizione che cambierò domani e se tutto va bene ho una cassetta che non perde per altri 10 anni.
    Da notare che 2 idraulici su 2 mi hanno consigliato, senza ombra di dubbio, di mettere una cassetta esterna perchè la guarnizione non si cambia e non ci si entra con il braccio….

    150 € guadagnati, se passi da Reggio Emilia mandami pure una mail che ti offro un caffè!

  13. luca 25 gennaio 2012 alle 23:40

    ciao!intanto grazie per i preziosi consigli, senza i quali avrei speso sicuramente un sacco di soldi per chiamare
    un idraulico che avrebbe solo cambiato una guarnizione!allora io sono riuscito a togliere la guarnizione senza staccare tutto il gruppo,basta togliere il supporto per il galleggiante e sfilare piano piano il “distanziatore”dei tubi del troppopieno!a questo punto si riesce spostando leggermente il tubo del troppopieno che sta dalla parte del galleggiante in questo modo si accede alla guarnizione che con un po’ di gioco viene via(costo 4 euro)!ciao e grazie ancora

  14. Marra Massimo 14 febbraio 2012 alle 19:06

    Voglio sapere dove si puo comprare la guarnizione per scarico Pucci vicino Corigliano Calabro (CS)?

  15. mimmo 13 marzo 2012 alle 13:03

    Salve gente innanzi tutto ringraio tutti per il contributo dato. utilissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Lascio ora la mia esperienza nel caso possa servire a qualcun altro. Io ho risolto così.
    Smontato il tutto non sono riuscito in nessun modo a sollevare i tubicini del troppo pieno (la versione del mio scarico è quella nuova coi tubicini in plastica e la sfera di plastica attaccata al cursore dello scarico vedi http://www.pucciplast.it/originali/originali/cassetta_ita_9.html ). Non potendo far salire i tubicini, ma probabilmente non so se serviva a qualcosa, mi son fatto coraggio e ho inserito (a forza) il braccio dentro (per la cronaca sono altro 172 cm e peso 80 kg). Sotto una ghiera in plastica ho staccatto la guarnizione e l’ho sosituita con una nuova comprata al prezzo di euro 1 (guarnizione ad anello sede sfera scarico pucci), un pò a fatica perchè ho dovuto fare l’operazione con solo due dita. Quindi rimontato il tutto funziona perfettamente (spero per altri dieci anni).
    Costo totale per l’intervento: euro 1 e un braccio un pò graffiato, comunque ne è valsa sicuramente la pena.
    Grazie ancora a tutti.

  16. Angelo 5 maggio 2012 alle 17:20

    Grazie alla esauriente guida sono riuscito a cambiare la guarnizione senza nessun problema …grazie ancora.

  17. alessandro 13 maggio 2012 alle 17:09

    nel modello PUCCI SARA (credo del 1990) non riesco a fare uscire il blocco.
    l’ho tolto dalla sede ed alzato ma nel mezzo della cassetta ci sono 2 distanziali di supporto chenon la fanno uscire, mi puoi aiutare?

    • Medal 14 maggio 2012 alle 10:24

      Ciao Alessandro, non so se il modello e’ come il mio, se quello che blocca e tipo quello che ho in mano nella foto n.5 (li e’ rotto), lo si sfila dalle cannucce prima di farle uscire. Fa resistenza in quanto sicuramente sulle cannucce c’e del calcare. Appoggiando i pollici sulla cima delle cannucce e afferrando con le altre dita sia da un lato che dall’altro il distanziale e tirando gentilmente in modo uguale da tutte e due le parti o spingendo in masso coi pollici, dovresti riuscire a levarlo. Se non e’ quello purtroppo non so’, non si trovano gli schemi interni, magari fai una foto e postala o mandamela.

  18. Marco 14 maggio 2012 alle 19:59

    Ho appena cambiato la guarnizione nel mio bagno. Mi è stata illuminante la tua guida, grazie davvero.

  19. lu 15 maggio 2012 alle 23:18

    sono stati molto utili i suggerimenti nati dai tentativi vissuti da chi alla fine è riuscito nel suo intento grazie

    • Mario 3 giugno 2012 alle 20:17

      devo cambiare la guarnizione , il mio e’ il Modello Sara-Pucci sul pannello c’e’ scritto sede estraibile 92, ma non ci riesco, ho paura di rompere le due cannuccie. Ho fatto delle foto con il cellulare e la guarnizione e’ proprio andata. Sul fondo non vedo del calcare, ma non riesco a sfilarle, Se metto del viakal per un paio di ore, risolvo o faccio dei danni.
      Purtroppo non riesco a far passare il braccio
      Grazie

      • Medal 4 giugno 2012 alle 09:32

        Se le parti son tutte in plastica un po’ di viakal non penso faccia danni, potrebbe forse intaccare un pochino parti metalliche. Non so se sia come la mia ma tieni conto che le cannucce sono un blocco unico con la parte in fondo (vedi il disegno e le foto) nella mia tolto il coso quadrato che le tiene in posizione riesco a levarle facendo oscillare delicatamente con movimento destra sinistra e contemporaneamente tirando verso l’alto.

      • Mario 4 giugno 2012 alle 12:40

        Vado di Viakal allora. Le parti sono tutte in plastica. E’ molto simile alla tua.
        Complimenti per la guida.
        Grazie

  20. Mario 8 giugno 2012 alle 16:21

    Fatto. Il viakal ha pulito bene il fondo.Con il cellulare ho scattato alcune foto ed ho visto che era tutto ok. Poi con la mano prima uno, poi l’altro davo dei colpetti ai due tubi. Quando meno me l’aspettavo si e’ sfilata la sede. Senza sfilarla completamente appena raggiunta la guarnizione e’ stato semplice cambiarla. Adesso funziona benissimo.
    Grazie a tutti

  21. Marco Lelli 22 giugno 2012 alle 23:01

    Aggiungo la mia esperienza perchè può aiutare qualcun’altro.
    Il problema era un gocciolio continuo comparso all’improvviso.
    La mia è una cassetta modello SARA del ’90, la guida mi è stata utile ma mi sono tolto gli ultimi dubbi con questo filmato: http://www.youtube.com/watch?v=otdXxKg2V2Y
    Il blocco con la guarnizione si è sfilato piegando un po’ le bacchette e tirando un po’ per volta verso l’alto.
    Ho cambiato la guarnizione usurata, pulito tutto con anticalcare, ripassato l’o-ring con il silicone e una volta asciugato con del grasso da catena.
    Rimontato tutto e via adesso funziona bene.
    Se voglio trovare il pelo nell’uovo ogni tanto sento ancora cadere una goccia, ma credo che sia colpa della palla che è un po’ usurata. Mi sa che cambio pure quella così poi non ci penso più.
    Grazie a tutti per i contributi.

  22. odo 9 luglio 2012 alle 19:12

    Problema perdita d’acqua cassetta Pucci finalmente risolto.
    Stanco del rivolo d’acqua nel Water e dell’intervento dell’autoclave ogni circa due ore, mi sono deciso; ho tolto il frontalino con i due pulsanti della cassetta, ho forzato decisamnte le due cannucce del troppo pieno flettendole al massimo per farle uscire dalla cassetta(pensavo o la va o si spezzano!!!) e un po per volta e con notevole sforzo alla fine e’ uscito tutto il blocco con le guarnizioni, quella centrale dove poggia la palla era completamente rovinata. Dopo la visita a diversi negozi di termoidraulica l’ho trovata in un brico (era l’utima rimasta, un po’ di fortuna non guasta) al costo di meno di 2 Euro.
    Rimontato il tutto, ora e’ come una cassetta nuova.
    Spero che queste due righe siano utili aanche a qualcun altro.
    Grazie a tutti

    • Massi 13 agosto 2012 alle 08:05

      Dopo aver sostituito la guarnizione che provocava la perdita, ho rimontato il tutto perfettamente, ho fatto una prova scaricando l’acqua ma il reintegro della vaschetta non è avvenuto sembra come se il galleggiante fosse sempre chiuso.
      Cosa è potuto succedere?

      • Medal 13 agosto 2012 alle 18:15

        Presuppongo che hai riaperto il rubinettino che blocca l’acqua dentro la cassetta se lo hai chiuso. Prova a muovere il galleggiante, la posizione di chiusura ovviamente e’ quando il galleggiante e’ tuttoin alto. potrebbe essersi incastrato dentro al coso di plastica che lo contiene a causa del calcare per esempio. Quando la cassetta e’ vuota deve essere in basso ed in questa posizione apre la valvolina che fa entrare l’acqua poi piano piano risale e blocca la valvolina. Controlla che anche la valvolina si muova avanti e indietro. Stai attento mi raccomando con l’acqua aperta, pronto a chiudere il rubinetto centrale se succede qualcosa :)

  23. Daniele 30 settembre 2012 alle 23:48

    Scusa ho letto un po’ per curiosità tutta la discussione…potrei kiederti quanto deve stare incassata dentro l intonaco! e calcolandoci anche un centimetro per le piastrelle?

  24. Francesco 2 ottobre 2012 alle 18:04

    Mi sei stato di grande aiuto. Avevo lo stesso problema. Non l’ho ancora completamente risolto (domani vado a comperare la guarnizione…), ma mi sono potuto organizzare grazie ai tuoi consigli… In cambio vorrei contribuire. Non riuscendo assolutamente a tirar fuori il blocco (le due cannucce erano bloccate ed ho davvero temuto di romperle) mi sono inventato due attrezzi: ho infilato un bastoncino per i palloncini (quelli che regalano alle manifestazioni) in un bicchiere di plastica in modo che tirando su il bicchiere non esce dal bastoncino. Ho messo del nastro da imballaggio sulla bocca del bicchiere, ma al contrario, fissandolo al bicchiere con del nastro adesivo, ed ho tirato su la sfera di tenuta che si era incollata al bicchiere (ho prima aspettato che si asciugasse), spingendo prima il bicchiere con forza contro la palla. Con un altro attrezzo (una specie di cacciavite snodato con la punta piatta magnetica all’estremità del quale ho nastrato due pezzi di fil di ferro con l’estremità piegata ad uncino, un pò aperto) ho poi tirato su la guarnizione. Se vuoi posso mandarti la foto degli “attrezzi”.
    Ciao e grazie ancora.
    Francesco53

  25. sergioesse56@yahoo.it 8 novembre 2012 alle 18:20

    esiste una “macchinetta” per levare la guarnizione delle cassette pucci, da acquistare nei magazzini di idraulica.
    Ciao Sergio

  26. pietro 22 luglio 2013 alle 18:37

    ho una cassetta pucci pat 3/8 pulsante basso,le cannucce si sfilano come nelle cassette con il pulsante alto?

  27. Adriano 30 ottobre 2013 alle 08:22

    Cambiata senza problemi infilando il braccio.
    Estratta prima la sfera e poi la guarnizione, messa in sede la guarnizione nuova, riposizionato la sfera e… meno di prima ma purtroppo gocciola ancora…
    Forse il problema non era solo la guarnizione?
    Se così fosse, cosa potrebbe essere?
    Dovrei provare comunque ad estrarre tutto il gruppo?
    Il negozio di idraulica mi ha sconsigliato di farlo…..

    Modello: Pucci pat. 6/8
    Sede estraibile 88

    Grazie per le info/dritte che mi darai

    ciao
    Adriano

    • Medal 30 ottobre 2013 alle 13:28

      Ciao Adriano, prova a guardare se l’ acqua quando la cassetta e’ piena non supera il livello dei due tubicini di troppo pieno, potrebbe essere il galleggiante che non chiude bene la valvola da dove entra l’acqua. Vedi anche che la palla non sia sporca di calcare che potrebbe causare la non perfetta chiusura e che il bottone di scarico ritorni completamente in posizione dopo averlo premuto e aver scaricato l’acqua. Non saprei che altro suggerirti.

  28. Giuseppe 23 novembre 2013 alle 23:28

    Ciao,
    sono Giuseppe e credo di aver trovato il blog giusto…..
    da circa una settimana sento uno strano gocciolio all’interno della cassetta a muro dello scarico del water (marca Pucci montata da 8 anni). Ho smontato per vedere dov’era la perdita ma niente…. In pratica non ho perdite nel water e quando la vaschetta si riempie continua il gocciolio. Ho controllato con una torcia ed uno specchio ma, nonostante si sentano le gocce cadere, l’acqua nella vaschetta non si “muove” affatto quindi difficile vedere da dove viene la perdita Ho chiuso anche il rubinetto dello scarico ed il gocciolio non va via subito, ma dopo un paio di minuti. Ribadisco l’acqua non tracima dai tubicini interni quindi non viene giù nulla nel water e durante ma il gocciolio è persistente….
    Grazie 1000!!!!!
    http://imageshack.us/a/img849/3949/aayl.jpg
    http://imageshack.us/a/img543/3196/khit.jpg

    • Medal 24 novembre 2013 alle 13:17

      Ciao Giuseppe, ad orecchio non riesci a capire se il rumore viene dal fondo o dalla superficie ? Se metti un dito sulle cannucce del troppo pieno chiudendole il rumore lo senti uguale o soffocato ? Cessando dopo aver chiuso il rubinetto di carico sembra qualcosa che si svuota pero anche il tubicinino dopo il rubinetto contiene un po’ di acqua ed è in pressione per cui pure lui si svuoterebbe un po’ per volta…. Fai una cosa. Fai riempire la vaschetta diciamo a metà poi chiudi il rubinetto di mandata, Versa nella vaschetta un detersivo colorato o qualcosa x colorare l’acqua e vedi se nel water cola acqua colorata mentre senti il gocciolio, da qualche parte deve finire :) direi che se vedi colore nel water il problema sta sul fondo, tipo guarnizione, altrimenti chredo da controllare la parte superiore.
      Vediamo che succede.

      • Giuseppe 24 novembre 2013 alle 14:25

        Ciao e grazie per la celere risposta!
        Ad orecchio credo che il gocciolio provenga dalla parte superiore. Almeno penso. Mettendo le dita sulle cannucce del troppo pieno il rumore si soffoca sensibilmente. Ho provato riempiendo la cassetta a metà con il liquido colorato ma niente, non esce nulla nel water. Chiudendo la valvola di mandata dell’acqua il gocciolio rimane un paio di minuti e dopo va via. Alla sua riapertura dopo un paio di minuti si sente il gocciolio attenuato per poi essere più forte dopo il primo scarico :-( Ho controllato ancora con specchio e torcia ma l’acqua della vaschetta non si muove affatto, come se le gocce cadessero chissà dove……
        Hai altri suggerimenti?
        Grazie del tuo aiuto!
        Giuseppe

      • Medal 24 novembre 2013 alle 14:46

        Potrebbe essere che la goccia cade su qualche parte in plastica fuori visuale per cui non muove la superficie dell acqua? Se riesci tocca con le mani l’apparato di carico sulla destra vedi se senti bagnato nella parte posteriore dei raccordi.

      • Giuseppe 24 novembre 2013 alle 14:58

        Infatti è un pò bagnato….mi sa che devo smontare la parte del galleggiante. …..credo sia la guarnizione della parte di entrata dell’acqua. Penso sia un o-ring in gomma…o sbaglio. Credo sia l’unica causa…..
        È difficile smontare il tutto?

      • Medal 24 novembre 2013 alle 15:30

        Ti direi di fare una prova. Chiudi la mandata acqua della cassetta, scarica l’acqua, aspetta che smette di gocciare, asciuga bene dove è bagnato magari col phon, poi riapri l’acqua e vedi se si ribagna, per evitare di smontare tutto magari x nulla. Il modello nn lo conosco, nn so dirti x le guarnizioni, poi dipende se perde il raccordo, in ottone sopra o quello che vedo in plastica sotto. Se smonti usa prudenza con le parti in plastica. Magari metti un giro di nastro di teflon sulla filettatura dopo aver cambiato la guarnizione. Se non sei sicuro del ricambio portatelo dietro quando vai al brico a prenderlo, pure le misure sono variegate. Buon lavoro.

      • Giuseppe 24 novembre 2013 alle 17:12

        Ho smontato la parte del galleggiante ed ho visto che la guarnizione era lacerata. Più che guarnizione è un pistoncino con la guarnizione che va su e giù con la pressione dell’acqua. Domani provvederò per l’acquisto.
        Grazie infinite per il tempo che mi hai dedicato! ! :-) seguirò di sicuro il tuo blog!!! ;-)
        Giuseppe

  29. mic21 7 gennaio 2014 alle 20:28

    Ottima spigazione. Ho lo stesso problema e stessa cassetta Pucci Sara e ho capito che devo sostituire la guarnizione sul fondo. Purtroppo non riesco a staccare il supporto con le due aste; ho provato già due volte e ho rinunciato. Ho provato a muoverle in tutte le direzioni, a tirarle… ma temo di romperle. C’è un modo per riuscirci? Ho provato anche a versare del viacal ma niente… Se avete qualche suggerimento vi ringrazio. Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: